Big mouth: sono gay?

Lo avete visto Big Mouth? No, perché se non lo avete visto…dovete farlo assolutamente.

..Poi, con un titolo così…almeno un’opportunità bisogna dargliela!

A parte gli scherzi, io me ne sono innamorata dalla prima puntata.

È una serie originale di Netflix, interamente incentrata sui problemi adolescenziali e i cambiamenti fisici e psicologici che il nostro corpo ha attraversato in quel terribile, imbarazzante, incasinato, mistico periodo della nostra vita che tutti vorremmo solamente dimenticare.

Non sono una fan delle serie televisive animate (in stile Griffin, per intenderci), ma questa è geniale. E soprattutto onesta a livelli quasi spiazzanti. Il che rende le vicende davvero davvero davvero divertenti.

Potrei parlare per un’altra mezz’ora di quanto mi piaccia questa serie, ma dato che questo blog tratta argomenti LGBT+, forse è il caso di focalizzarci su quello che ci interessa…la puntata 1×03! Udite udite, il titolo è “Sono gay?”.

Andrew, il protagonista di questa puntata, è un ragazzino impacciato e confuso, con degli orribili baffetti che la pubertà gli ha gentilmente regalato.

Un giorno, guardando il trailer di un nuovo film con un amico, Andrew si ritrova ad avere un’indesiderata erezione…alla vista di Dwayne Johnson (The Rock)!

Ma sono sempre stato attratto dalle ragazze. Credo. Non è vero? Alla fine, fantasticavo su di loro. Una volta ho avuto un’erezione pensando ad una ragazza. Vuol dire che sono etero, giusto? E quindi perché adesso ho questo rigonfiamento nei pantaloni? Una erezione per un uomo mi rende gay? Cazzo. Forse no. Magari è solo un caso?

La puntata affronta il viaggio di Andrew alla scoperta della propria sessualità. Dal chiedere all’unico ragazzino apertamente gay che conosce come abbia fatto a capire di essere omosessuale, al digitare “Porno gay” su Google, passando per goffe conversazioni con gli amici in cui cerca di captare segnali su cosa loro pensino dell’omosessualità.

È peggio essere gay o essere considerato una “bocca da pesce gatto”?
Il suo amico Nick, a questa domanda non sa rispondere. Non riesce a decidere. Il che significa che, evidentemente, essere gay è tanto brutto quanto avere una bocca da pesce gatto, no?

Andrew si ritrova a confidare i suoi dubbi ai fantasmi di alcuni personaggi famosi gay. Il che è un po’ – metaforicamente – quello che facciamo tutti. Guardiamo qualcuno che non conosciamo, che sta al di là dello schermo, e ci sentiamo meno sbagliati, se sappiamo che anche lui non è eterosessuale.

 

Freddie Mercury racconta a Andrew che ci sono tanti lati positivi nell’essere omosessuale (tutti ti amano, a parte il North Carolina!). Così, al meraviglioso grido di “I’m here, I’m queer, get used to me”, Andrew pare scendere a patti con il suo orientamento sessuale.

Ma parliamoci chiaro, non è così semplice. E infatti, Andrew ricade subito dopo in una serie di “ups and downs“, tra paranoie, felicità, e panico, che culminano in un bacio al suo miglior amico…che però non gli regala alcuna emozione.

Forse non sono gay, allora! Ho baciato un ragazzo. E non mi piace! Ora ho capito. Non sono gay!

L’amichetto gay di Andrew gli spiega di come non debba necessariamente essere completamente gay o completamente etero, e di come esista una gamma di sfumature tra quei due estremi.

Allora è tutto chiaro per Andew:

Immagino che dovrei avere meno fretta di capire tutto e prendere ogni erezione così come viene.

Quindi ragazzi, vi saluto così: meno domande, e prendete ogni erezione così come viene! Che poi, è una metafora anche per la vita!

Francesca

Fonti:

Immagine: http://collider.com/big-mouth-clips-netflix/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...