“Per fortuna non sono gay”: la storia di Margherita

A tutti coloro che si dichiarano contenti di non essere gay, voglio dire una cosa.

Ci sarà un giorno in cui il bisogno di dichiararsi al mondo in quanto gay, bisex o qualsiasi altra cosa, non ci sarà più. Le persone non saranno più spaventate da queste parole, né tantomeno vivranno nel terrore di scoprirsi non eterosessuali.
Ci sarà un giorno in cui il cosiddetto “coming-out” sarà semplicemente una pratica sociale non più richiesta.

Inutile dire che quel giorno non è oggi. Ma nella speranza di poter contribuire, anche in minima parte, a far sì che quel giorno sia un domani non troppo lontano, vorrei parlare a tutte le persone che – come me – sono etero, di un concetto che a me è molto caro:

Essere gay, bisex, o trans non è sinonimo di infelicità.

Tale affermazione non è da confondere con le difficoltà e le sofferenze che una persona può incontrare, oppure no, durante il percorso che la porta all’affermazione della propria identità o del proprio orientamento. Quel tipo di sofferenza rientra nella dimensione soggettiva dell’individuo. Quello che intendo dire è che, semplicemente, l’orientamento sessuale di una persona non rappresenta, di per sé, un ostacolo alla possibilità dell’individuo di essere felice, di realizzare i propri sogni, di raggiungere i propri obiettivi.

Il mio è quindi un tentativo di riportare sullo stesso piano eterosessuali e non, rivolgendomi a tutti coloro che ritengono che il non essere etero sia una condizione sfavorevole. In maniera molto più pratica, quando mi ritrovo la sera ad uscire con amici e conoscenti, non vorrei più sentirmi dire frasi come “per fortuna non sono gay”.

Margherita, 20 anni, eterosessuale.

 


La rubrica Let’s get loud è nata con l’intento di raccogliere in un unico luogo virtuale le opinioni e le esperienze di vita delle persone LGBT+ e non in Italia. Ogni storia è diversa e merita di essere raccontata. Puoi contribuire alla rubrica scrivendo la tua storia all’indirizzo e-mail: allhumanslgbt@gmail.com.


 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...